Agave – video piante grasse

Posted on

9 November 2011 | 5:33 pm

Originarie delle aree dell’America meridionale ma praticamnte naturalizzate ampiamente anche nella nostra penisola laddovè il clima è mediterraneo e gli inverni sono più miti, l’agave è una pianta utilizzata moltissimo come ornamentale nei giardini privati e nei giardinetti rocciosi. La sua rusticità infatti le permette di resistere alle temperature invernali dove queste non sono esageratamente fredde e di resistere persino a qualche gelata tardiva. Il posizionamento di questa specie tuttavia deve essere in pieno sole ed il substrato di coltura deve essere un terreno ben drenato per garatirle la sopravvivenza. Nelle zone dove gli inverni sono rigidi le agavi piantate in giardino possono essere coperte con dell’agritessuto anche se è sempre maggiormente consigliata la coltivazione in vaso.Le fasi più complicate per questa specie durante la messa a dimora in giardino sono sempre i primi anni post-impianto, anni nei quali si deve fare il possibile per favorire la sopravvivenza della pianta. Tuttavia passato questo periodo si possono diminuire le cure e le attenzioni.Nei primi mesi dell’impianto, consigliato nel periodo maggio-giugno, si consiglia caldamente di limitare le annaffiature delle giovani piante per favorire la formazione di nuove radici che permettano alla pianta di attecchire più facilmente.

Alphakey