Ananas propriet – ananas – Quali sono le propriet dell’ananas?

Posted on

12 September 2011 | 9:10 am

Questa pianta fa parte della grande famiglia delle Bromeliacee e presenta una tipica provenienza dei paesi sudamericani: difatti, la sua diffusione nel vecchio continente si deve essenzialmente all’opera di Cristoforo Colombo.Al giorno d’oggi, le principali coltivazioni di ananas si trovano all’interno del continente asiatico, quello africano, americano, ovviamente e australiano.La produzione totale di ananas, al giorno d’oggi, supera i cinque milioni di tonnellate: la maggior parte di questa quantit viene destinata ad essere inscatolata.Nel vecchio continente questo frutto risulta come uno dei prodotti in scatola maggiormente consumati.Si tratta di una pianta che, tra le principali caratteristiche, annovera delle foglie particolarmente lunghe e dure, che presentano una tipica conformazione seghettata.E’ proprio dalle foglie di ananas che si pu ottenere quella fibra che viene frequentemente impiegata per produrre un gran numero di corde e di diversi tessuti.
ananas

ananas Le propriet benefiche dell’ananas fresco si devono ricondurre essenzialmente alla bromelina, ovvero un fondamentale enzima che presente in notevoli quantit nel gambo della pianta.

La peculiarit di questo enzima rappresentata dal fatto che favorisce la digestione di tutte le proteine, comprese anche quelle che hanno una struttura estremamente complessa.Il gambo dell’ananas conosciuto come terapeutico gi da qualche secolo, dato che veniva mangiato proprio con uno scopo digestivo al termine di abbondanti pranzi o cene.

  • Coltivazione ananas

    coltivazione ananas La pianta di ananas fa parte della famiglia delle Bromeliacee e rappresenta una pianta di natura perenne che proviene dall’America Centrale, ma si pu coltivare anche in ambienti chiusi in tutto il mo…

  • Gambo di ananas

    gambo di ananas Le motivazioni che costituiscono il grande successo del gambo di ananas in diversi settori e campi sono senza dubbio attribuili alla presenza della sostanza chiamata bromelina.E’ proprio questo enzi…

  • Prodotti con ananas

    prodotti con ananas Sul mercato possiamo trovare un gran numero di prodotti che vengono impiegati principalmente per la cura del corpo e nel settore della cosmesi.Ad ogni modo, esistono anche numerosi prodotti che rien…

Consumare l’ananas dopo una cena o un pranzo piuttosto abbondanti , senza dubbio, particolarmente indicato per favorire la digestione.

Si tratta di un alimento che viene consigliato anche ai dispeptici e, in particolar modo, decisamente indicato per essere consumato dopo abbondanti pasti a base di carne.E’ la bromelina la sostanza pi importante all’interno dell’ananas e si caratterizza sia per svolgere un’ottima azione benefica a sostegno dell’apparato digerente, ma anche per eseguire un’azione riequilibrante nei confronti dei disturbi e bruciori di natura gastrica, in special modo quando viene impiegata in concomitanza con altri enzimi, come ad esempio le amilasi e le lipasi, che hanno il compito rispettivamente di far digerire gli amidi e i grassi.

La cellulite, come probabilmente la maggior parte di voi sanno, il prodotto di una ritenzione idrica troppo elevata, oltre che il frutto di un accumulo di grassi all’interno dei tessuti che si trovano nella parte sottostante alla pelle.

E’ proprio per via della cellulite che si forma la tradizionale pelle a buccia di arancia, che tanto infastidisce le donne.La bromelina, una sostanza che si trova in modo particolare all’interno del gambo dell’ananas, viene frequentemente impiegata all’interno della realizzazione di integratori e di prodotti che vengono creati sopratutto per la cura del corpo e per il trattamento della cellulite.Un gran numero di studi scientifici ha confermato come l’ananas riesca svolgere un’azione benefica per quanto riguarda il contrasto con la cellulite, sopratutto per via delle sue notevoli propriet antinfiammatorie.

ananas Un eccessivo impiego di ananas o di quei prodotti che contengono delle sostanze che derivano dall’ananas assolutamente sconsigliato a tutte quelle persone che sono in cura e utilizzano farmaci anticoagulanti.

Il motivo facilmente intuibile, dato che all’interno dell’ananas troviamo diverse sostanze anticoagulanti e la loro aggiunta con quelle contenute all’interno dei farmaci potrebbe creare diverse complicazioni.I frutti dell’ananas devono essere sempre consumate nel momento in cui hanno raggiunto una completa maturazione.Nel caso dell’allattamento, pu succedere che il succo d’ananas che viene bevuto dalla madre, possa poi provocare reazioni allergiche sulla pelle del neonato.C’ anche la possibilit che tutti quei composti che utilizzano sostanze derivate dall’ananas possano non avere un livello di sopportazione e tollerabilit ottimale, sopratutto nel caso in cui vengano assunte da persone con disturbi particolari, come ad esempio l’ulcera peptica.Certamente, bisogna tenere a mente come l’ananas non rappresenta la soluzione per tutti i mali, visto che consumando solamente ananas non si pu ovviamente pretendere di dimagrire o cancellare la cellulite.

All’interno di trattamenti dimagranti, spesso, il consiglio quello di consumare molto ananas, che si caratterizza per apportare una quantit di calorie pari a sole 40 per ogni etto.

Ovviamente, sempre meglio cercare di non esagerare per quanto riguarda le quantit da consumare.L’ananas ha la particolare caratteristica di presentare al suo interno anche una buona quantit di vitamine e minerali, che permettono di considerarlo come un buon alimento.L’ananas costituito, per il 90% da acqua, mentre la restante parte si pu suddividere tra zuccheri, calcio, fosforo, potassio e ferro.Non dobbiamo dimenticare anche l’elevata quantit di fibre che possiamo trovare all’interno dell’ananas: il consiglio, in ogni caso, quello di non eccedere nell’assunzione di tale alimento.

Alphakey