Compresse dimagranti – estratto secco

Posted on

12 October 2011 | 6:36 pm

Tra la grande vastità di prodotti e di preparati farmaceutici che sono presenti sul mercato, possiamo indubbiamente trovare anche le compresse dimagranti: non sono le uniche soluzioni, certamente, per poter combattere il peso eccessivo, visto che spesso le compresse seguono l’assunzione di tisane e infusi drenanti.Non dobbiamo dimenticare, fin dall’inizio, che vi è una sostanziale differenza tra compresse e tisane, che risiede sopratutto nella comodità e nella praticità di utilizzo, che premia indubbiamente le compresse, visto che non c’è bisogno di perdere tempo in alcun tipo di preparazione e non ci sono tempi di attesa, visto che la compressa si può ingoiare in pochi secondi.Ovviamente, tutti questi prodotti sono in grado di svolgere un’azione efficace solo nel momento in cui vengono accompagnati da un’ottima dieta ipocalorica o, comunque, la persona svolga attività fisica in buona quantità.
compresse dimagranti

compresse dimagranti Senza ombra di dubbio, le compresse dimagranti riescono ad essere enormemente pratiche, anche rispetto a quanto avviene con le tisane o con gli infusi, in cui si devono per forza rispettare dei tempi di cottura e di infusione.

Inoltre, in svariati casi, il consumatore è contraddistinto da un senso di efficacia che pervade l’utilizzo delle compresse dimagranti: tuttavia , più che un vero e proprio vantaggio, si tratta di una percezione infondata.Ovviamente, non dobbiamo dimenticare come le compresse dimagranti siano in grado di svolgere un’azione utile ed efficace solamente nel momento in cui il loro utilizzo avvenga congiuntamente al rispetto di una dieta ipocalorica, ma anche uno stile di vita che risulti sempre particolarmente sano ed equilibrato, contraddistinto sopratutto da sport e movimento, oltre che, naturalmente, da una corretta alimentazione.

  • Tiglio

    tiglio2 Il tiglio, nome originale Tilia, è un albero molto longevo ( raggiunge anche i 250 anni di età) appartenente alla famiglia delle Tiliaceae o Malvaceae. Si tratta di un albero molto grande, alto fino …

  • Tiglio tisana

    tiglio tisana La preparazione di una tisana di tiglio non comporta davvero grandi difficoltà.Il tiglio viene utilizzato spesso come rimedio nei confronti dell’ansia e del nervosismo, che possono colpire spesso le…

  • Infuso di tiglio

    tiglio Per realizzare un ottimo infuso di tiglio è necessario poter disporre di dieci fiori secchi, anche se vanno bene comunque bene quelli freschi, così come almeno due tazze riempite con dell’acqua bollen…

  • Miele tiglio

    miele tiglio La produzione di questa particolare tipologia di miele si caratterizza per diffondersi su tutta la catena montuosa delle Alpi.Il miele di tiglio, infatti, è estremamente diffuso sull’intero arco alp…

Le compresse dimagranti possono essere formate da glucomannano, cellulosa, altea, semi di lino e di tiglio.

Per quanto riguarda il glucomannano, dobbiamo sottolineare come si tratti di una fibra di origine vegetale che permette di limitare notevolmente il senso di fame, dal momento che ha la particolare capacità di assorbire un elevato quantitativo d’acqua, spingendo lo stomaco verso la sazietà.La cellulosa, invece, viene utilizzata per la creazione delle compresse dimagranti sopratutto dal momento che riesce a svolgere un’azione stimolante sulle cellule che ricoprono l’apparato intestinale , in maniera tale da incrementare la produzione di muco e la facilità di percorrenza del cibo nell’intestino.Anche il fico d’india viene spesso impiegato per la creazione di compresse dimagranti, visto che può vantare un elevato quantitativo di mucillagini che sono in grado di dare un buon senso di sazietà a livello gastrico.Anche le radici della pianta di altea vengono frequentemente impiegata per la realizzazione di compresse dimagranti: la ricca presenza di polisaccaridi al loro interno, infatti, consente di sfruttarle per svolgere un’attività prettamente lenitiva e disinfettante (ecco spiegata la ragione per cui questa pianta può comunemente trovare utilizzo presso diversi prodotti che riguardano l’igiene orale).Anche i fiori di tiglio, estremamente ricchi di mucillagini, rappresentano un ottimo alleato per la realizzazione di compresse dimagranti: inoltre, il tiglio si caratterizza per essere una pianta notevolmente ricca di terpeni e flavonoidi, in grado di svolgere un’efficace azione ansiolitica.Infine, non dobbiamo dimenticare come anche i semi di lino possano, senza ombra di dubbio, vantare un buon quantitativo di mucillagini e potrebbero rappresentare una valida alternativa ai fiori di tiglio.

compresse dimagranti Un preparato erboristico a base di compresse è certamente un’interessante soluzione da impiegare per affiancare le diete ipocaloriche, anche se non fa della completezza il suo punto forte.

Non dobbiamo dimenticare come le compresse dimagranti si caratterizzino per provocare un gonfiore all’interno dello stomaco.Per fare in modo di evitare questo spiacevole inconveniente determinato dall’assunzione delle compresse dimagranti, si può ricorrere ad un prodotto costituito da anice stellato e finocchio, in grado di svolgere un’attività prettamente carminativa, che fa in modo di diminuire il gas intestinale che viene causato dalla fermentazione.Proprio sfruttando le proprietà benefiche di questo prodotto erboristico a base di olio essenziale di anice stellato ed estratto di finocchio, si potrà ottenere una buona attività congiunta con l’azione delle compresse dimagranti.

compresse dimagranti I prezzi delle compresse dimagranti variano sempre in relazione alla quantità che è presente all’interno della singola confezione: ecco spiegato il motivo per cui il costo di alcune compresse può essere inferiore anche ai dieci euro, mentre in altri casi, può superare abbondantemente anche i trentacinque euro.

Inoltre, un altro fattore di variabilità del prezzo delle compresse dimagranti è indubbiamente rappresentato dalla tipologia di piante che vengono utilizzate per la realizzazione di tali preparati farmaceutici.


Alphakey

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *