Dolci natalizi – decorazioni di natale

Posted on

1 October 2010 | 9:29 am

In Europa come in altre parti del mondo, durante il periodo natalizio, è consuetudine preparare dei dolci tipici. Queste specialità culinarie si differenziano a seconda del luogo in cui ci troviamo. In Italia, per esempio, il dolce natalizio tipico cambia a seconda della regione o addirittura del comune oppure è sempre lo stesso ma viene chiamato diversamente. In questo articolo vi racconteremo di alcuni dolci tipici preparati a Natale in varie parti del mondo.

panettone

struffoli Di dolci napoletani tipici del periodo natalizio ce ne sono molti, di seguito ve ne descriveremo alcuni.

Le zeppole: vengono fatti soprattutto nella zona di Sorrento, si presentano come piccole ciambelle preparate con farina bianca, acqua, anice e latte, vanno fritte in olio e poi cosparse di miele e bucce d’arancia candite. Gli struffoli: questi dolci hanno forma sferica e l’impasto è simile a quello per i bignè, vengono conditi con miele e confettini colorati. I mustacciuoli: questi dolcetti presentano una forma a rombo e vengono coperti di crema al cioccolato. Anticamente venivano preparati con il mosto, da qui il nome mustacciuoli. Ci sono poi alcuni dolci tipici fatti di pasta di mandorle.

  • Babbo Natale

    babbo natale Babbo Natale, quella figura magica che con la sua slitta trainata dalle renne, la sera del 24 dicembre, vigilia di Natale, porta i doni a tutti i bambini buoni. In genere, questa figura è rappresentat…

  • Mercatini di Natale

    mercatini di natale I mercatini di Natale sono sicuramente una meta irrinunciabile per gli amanti del periodo natalizio. Ce ne sono tantissimi allestiti soprattutto in Italia ed Europa. Splendide e caratteristiche case…

  • Le luci di natale

    Le luci di natale Le luci di natale sono un aspetto tipico di questa particolare festa . Noi tutti pensando a questa festività non possiamo che associarla anche alle luci di natale . Quest’elemento decorativo può esser…

  • Luci di natale

    Cascata di colori al LED Quando arriva il periodo di Natale le strade delle nostre città di riempiono di lucine colorate, case e negozi addobbano a festa e le luci illuminano le ore di buio rendendo tutto più allegro. Anche a…

pettole pugliesi

In Puglia, il dolce tipico di Natale sono le pettole, cioè delle frittelle a base di patate, ovviamente fritte e spolverizzare di zucchero a velo; poi ci sono i purcedduzzi che sono dei gnocchi fritti di piccole dimensioni a base di mandorle e con l’aggiunta di cannella, miele ed anice. Questi dolci derivano dalla tradizione pugliese e sono composti principalmente dai prodotti di queste terre.

dolci calabresi Uno dei dolci calabresi più preparati durante il periodo natalizio è sicuramente la pitta ‘nchiusa, cioè un dolce fatto di pasta a base di olio, vino e farina riempito di uvetta passita, miele, noci, pinoli e mandorle, cotto in forno. E’ un dolce molto ricco che quindi necessita di un pranzo o una cena abbastanza leggeri se si vuole gustarlo appieno. I chinulilli, invece, sono dei dolci cotti al forno, la pasta è a base di farina, vermouth ed olio, mentre l’ingrediente principale del ripieno sono le noci a cui andranno aggiunti mostarda e miele. Un altro dolce tipico sono le scalille, delle frittelle a base di uova, miele ed anice.

dolci del nord Ora passiamo a descrivervi i dolci natalizi tipici delle regioni del nord.

I due dolci più famosi delle regioni settentrionali, come tutti sanno, sono il panettone e il pandoro, rispettivamente originari della Lombardia e del Veneto. Il primo si presenta farcito di uvetta e canditi, mentre il secondo è a base di burro e senza farcitura, anche se ora in commercio se ne trovano tantissime varietà: senza canditi, farciti di creme varie, con glassa al cioccolato ecc. In Liguria il dolce natalizio più famoso è sicuramente il pandolce, esso si presenta come una pagnotta farcita di uvetta, zucca candita, semi di finocchio, pinoli, pistacchi, marsala, latte, farina ed essenza di fiori d’arancio. Un dolce che forse non tutti conoscono, che è molto preparato al nord soprattutto nella zona del bresciano, è il bossolà, un panettone a forma di ciambella a base di burro, senza alcuna farcitura. Spostandoci in Trentino, possiamo trovare lo zelten. Questo dolce ha tantissime versioni, uno può essere quella a base di uova, zucchero, farina, fichi secchi, mandorle, noci, uva passita, pinoli. Ovviamente di ricette natalizie ce ne sarebbero ancora moltissime, le regioni italiane sono molto ricche di dolci tipici del periodo natalizio. Nei paragrafi successivi, invece, vorremmo presentarvi alcune tradizioni natalizie tipiche di altri paesi.

casetta marzapane Partendo da un dolce tipico tedesco, possiamo citare il butterstollen che, come si può capire dal nome stesso, si presenta a base di burro sia normale che salato; è un dolce molto pesante e ricco di grassi, oltre al burro è composto da strutto, grasso d’oca, mandorle, uva passita, zucchero, rum e frutta candita. Dolce natalizio tipico della Grecia è il Kataifi, a base di pasta fillo farcita di noci, cannella, chiodi di garofano e burro, cotta al forno e cosparsa di sciroppo a base di miele, succo di limone, acqua e zucchero. In Francia abbiano il Schowowebretele, una tosta molto semplice composta da burro, mandorle, zucchero, farina, scorze d’arancia candite, cannella e scorza di limone. Ancora più semplice e facile, in Belgio abbiamo lo Speculos, un dolce fatto con molta farina e molto zucchero, burro e cannella. Non potevamo non citare il Christmas Pudding, il dolce natalizio tipico inglese, particolarmente difficile da preparare ma che dà molte soddisfazioni se fatto bene, contiene molti ingredienti tra cui: grasso di rognone, mollica di pane, mandorle, birra, rum, zenzero, noce moscata, uva passita e altra frutta secca macinata; in genere questo tipo di budino va servito con della panna o della crema a base di cognac.

Altri dolci possono essere il trifoglio irlandese, i biscotti allo zenzero norvegesi, la torta natalizia dello Sri Lanka, l’olibollen olandese, la delizia turca, l’atole messicano ecc.

Guarda il Video


Alphakey