Domande su piante di ulivo secolare – Domande e risposte giardino

Posted on

23 June 2011 | 4:07 pm

Salve torno a scrivervi per la terza volta poich sono rimasto soddisfatto sui consigli che mi avete dato in merito alle piante di ulivo secolari che ho spostato.Volevo chiedervi ancora una cosa:le piante di ulivo secolare che ho spostato con che frequenza devono essere annaffiate e per quanto tempo devo lasciare la pompa aperta dell’acqua a pianta, tenendo in considerazione una temperatura diurna di 25 ?Visto che andiamo incontro all’estate devono essere annaffiate pi di frequente , e in quale momento della giornata pi indicato x annaffiarle. Infine ho riscontrato che quella fioritura che si vedeva sui rami prima dell’espianto scomparsa,si deve fare qualcosa .Grazie ancora arrivederci.
immagini ulivo

Gentile Vincenzo, ben tornato nella sezione dell’esperto di giardinaggio.net… sempre un piacere vedere i nostri utenti tornare soddisfatti a farci altre domande. Per quanto riguarda l’ulivo, generalmente questa pianta non necessita di particolari quantitativi di acqua. L’ulivo essendo una pianta mediterranea ha bisogno di un clima secco e caldo e pu essere tranquillamente coltivata senza l’ausilio di irrigazione artificiale. A seconda della zona di coltura e della quantit di pioggia che cade in quel posto durante il periodo vegetativo (500 mm sono pi che sufficienti) si pu decidere se irrigare o meno la pianta anche se sono solo gli ulivi allevati con scopi produttivi che vengono annaffiati, mentre per gli ulivi ornamentali spesso non viene fatto alcun intervento.

La regola principale per l’irrigazione dell’ulivo di lasciare asciugare il terreno tra un’irrigazione e l’altra. Questa pianta infatti detesta suoli umidi o perennemente bagnati e quindi se si decide di irrigare bene aspettare un po’ di giorni tra un’annaffiatura e l’altra. Comunque se si trova in una zona dal clima continentale o oceanico (prealpi, pianura padana, appennino) dove l’ulivo pu stare bene anche senza acqua extra le sconsigliamo di irrigare la pianta di ulivo anche perch la qualit dell’acqua di irrigazione inferiore all’acqua piovana. Infine per quanto riguarda le gemme dell’anno che sono cadute in seguito al trapianto non si deve preoccupare. Come ricordiamo spesso ai nostri lettori il trapianto un’operazione che causa stress nella piante e che quindi pu avere delle conseguenze nel periodo successivo. Pi la pianta grande peggio reagisce a questa operazione e quindi ci si possono tranquyillamente aspettare fenomeni come l’aborto dei fiori o la crescita di poche foglie l’anno successivo.

  • Prebonsai

    bonsai ulivo salve vorrei creare il mio primo prebonsai,vivo vicino bari vero che l’ulivo difficile che ramifichi?che specie facile che ramifica ed molto resistente?grazie mille…

  • Ulivo perde corteccia

    ulivo Ho comprato due ulivi per abbellire la mia casa e mi sono accorto che uno dei due ulivi che dovrebbe avere almeno settanta anni ha la corteccia si sta staccando dal tronco e viene via facilmente, e ri…

  • Trapianto ulivi secolari

    ulivo Buongiorno,mi servirebbe sapere se gli ulivi, sia secolari che non, possono essere abbattuti, oppure spostati da un terreno ad un’altro, oppure se possono essere spostati nello stesso terreno.Graz…

  • innesto olivo

    innestolivo2 Linnesto, specie per lolivo, consente delle ottime possibilit di attecchimento e una buona qualit di produzione. Lolivo, infatti, non riesce a riprodursi bene per seme, dando per lo pi vita a va…

Guarda il Video



  • ulivo secolare


    ulivo secolare

    Salve,ho acquistato un ulivo secolare di modeste dimensioni con il suo pane di terra ricoperto da telo e rete metallica
    visita : ulivo secolare




Alphakey