Ginseng ficus bonsai – Ficus

Posted on

1 August 2012 | 7:10 am

Il ficus ginseng bonsai una di quelle piante che fanno parte della famiglia delle Moracee.Si tratta di un bonsai davvero molto bello anche da vedere, che si caratterizza per avere un tronco particolarmente grosso e sinuoso, ma denota anche una corteccia particolarmente chiara.Il ficus ginseng bonsai si caratterizza per avere delle foglie particolarmente semplici e lineari. Tra le altre principali caratteristiche del ficus ginseng bonsai troviamo, senza ombra di dubbio, il fatto che la base del tronco all’interno degli esemplari anziani presenta al suo interno un elevato quantitativo di radici contorte.Per quanto riguarda le altre radici, possiamo certamente sottolineare come tendano a svilupparsi a partire dai rami e giungono fino sul terreno, in maniera tale da realizzare un effetto suggestivo che, il pi delle volte, lascia tutti gli appassionati di botanica davvero senza parola.
ginseng ficus bonsai

La pianta del ficus ginseng bonsai si caratterizza per appartenere alla categoria delle perenni, mentre per quanto riguarda il periodo di fioritura importante sottolineare come le infiorescenze tendano ad avere una funzione poco ornamentale e, per tale ragione, davvero molto difficile vederle all’interno della coltivazione di una pianta bonsai come il ficus ginseng.

Il ficus ginseng bonsai proviene da tutte quelle zone che appartengono alla fascia tropicale e subtropicale e si sviluppa alla perfezione in tutti quei luoghi caratterizzati da un clima tropicale. Per quanto riguarda l’uso che se ne pu fare, certamente nella maggior parte dei casi viene impiegato come una vera e propria pianta da appartamento che, nel corso della stagione estiva e a volta anche durante quella primaverile, pu essere esposta anche in ambienti esterni.

  • Bonsai ficus ginseng

    bonsaificusginseng Nativo di Malesia, Taiwan e di altri paesi a sud- est dell’Asia orientale, il Ficus Ginseng la specie pi adatta per iniziare a fare del bonsaismo. Questa specie si caratterizza infatti per la su…

  • Ficus ginseng, come coltivarlo

    Ficus ginseng rinvasare Il ficus ginseng necessita di innaffiature regolari d’acqua, preferibilmente di acqua piovana, o in ogni caso acqua con basse percentuali di calcare e cloro. Se coltivato all’aria aperta non necessa…

ginseng ficus bonsai La pianta di ficus ginseng si deve mantenere in casa nel corso del periodo autunnale e anche durante la stagione invernale. Con l’arrivo di temperature pi alte, quindi, con il giungere della primavera, nel caso in cui ci fosse la possibilit, il consiglio quello di collocare la pianta di ficus ginseng in un ambiente esterno, che si dovrebbe caratterizzare per un’esposizione alla mezz’ombra.

Infatti, nel caso in cui venga collocato alla luce del sole diretta, la conseguenza che venga stimolata in maniera eccessiva la crescita.E’ fondamentale, inoltre, evitare che il vaso diventi troppo caldo, dal momento che il surriscaldamento pu rappresentare un vero e proprio pericolo per l’intero apparato radicale.Per quanto riguarda le temperature a cui deve essere sottoposto il ficus ginseng bonsai, il consiglio, dal momento che in grado di sopportare molto bene le alte temperature e il caldo, quello di non arrivare mai sotto i 10 gradi centigradi ed evitare che la pianta possa essere sottoposta a degli sbalzi di temperatura o a correnti d’aria fredda.

Per quanto riguarda la coltivazione della pianta di ficus ginseng bonsai, si parte dal substrato: in tutte queste occasioni, il suggerimento quello di sfruttare del terriccio per bonsai, ma in alternativa il consiglio quello di impiegare anche un mix di terriccio universale e sabiba, in maniera tale da rendere migliore il drenaggio.

Per quanto concerne l’irrigazione, necessario conservare il substrato leggermente umido nel corso della stagione primaverile e di quella estiva, ma comunque ci si dovr comportare in conseguenza anche della tipologia di clima in cui si coltiva questa pianta.Nel momento in cui il clima troppo secco, allora la pianta ha ovviamente maggior bisogno di ricevere acqua, mentre quando il clima eccessivamente umido, allora il fabbisogno idrico ridotto ai minimi.Per poter incrementare l’umidit dell’ambiente, il consiglio quello di collocare il ficus ginseng bonsai su un vassoio, al cui interno stata posta dell’argilla espansa, conservandola sempre con una copertura di un leggero strato di acqua.Per effettuare la concimazione, il suggerimento quello di impiegare un substrato gi ricco di elevata quantit di sostanza organica.

bonsai ginseng coltivazione Il ficus ginseng deve il suo nome al fatto che con le sue forme in grado di formare un gran numero di figure, tra cui vari uccelli, ma anche ginseng e cos via.

I ficus ginseng bonsai, all’interno di un ambiente ideale, in grado di svilupparsi perfettamente e di produrre dei frutti che ricordano molto i fichi in miniatura.Tutti i ficus si caratterizzano per poter essere spesso sfruttati come funzione umidificante degli ambienti chiusi e si possono considerare come degli ottimi purificatori dell’aria.Scendendo nello specifico, il ficus si caratterizza anche per consumare in larghe quantit il formaldeide: si tratta di una sostanza piuttosto nociva, la cui produzione da ricercare nel fumo di una sigaretta, ma anche nel gas prodotto dai fornelli, cos come dai sacchetti di plastica, dagli abiti rilasciati dalle tintorie, dagli smalti e dalle vernici, cos come dalle stoffe e dai tendaggi.Il ficus ginseng viene utilizzato in numerose occasioni anche in medicina, dal momento che da ogni parte della pianta fuoriesce il latice: ecco spiegato il motivo per cui necessario trattare la pianta, nel momento in cui presenta alcune ferite, con dei guanti.

Guarda il Video



Alphakey

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *