Lampade da giardino – illuminazione giardino

Posted on

23 August 2010 | 5:50 pm

Arredare il giardino non vuol dire solo acquistare gli elementi necessari per passare piacevoli giornate all’aperto, ma anche creare un ambiente dall’atmosfera particolare. La luce riveste un ruolo decisivo in questo caso perché è capace di ravvivare uno spazio buio mettendo in risalto determinate specie vegetali, permette di avere un angolo relax con una luce diffusa e di illuminare in maniera adeguata lo spazio dove si pranza. La funzione della lampada da giardino è la medesima di qualsiasi altra lampada da interno, ossia illuminare. Tuttavia, mentre all’interno si desidera avere un’illuminazione sempre presente, nel giardino si preferiscono delle luci dall’intensità più attenuata. Saper calibrare l’intensità luminosa permette di avere per ogni area un’illuminazione differente, adatta per quello spazio.

lampade da esterno

lampada da giardinoOgni lampada, secondo la forma e l’altezza, presenta una luminosità diversa. L’altezza è una caratteristica molto importante, i lampioni alti diffondono una luce dall’alto che certamente sarà differente rispetto a quella prodotta dai faretti. Al lampione è attribuita la specifica funzione di illuminare i viali, la distanza tra l’uno e l’altro deve essere studiata in maniera tale da avere uno spazio che possa essere percorso senza problemi. Il faretto rientra sempre nella categoria delle lampade da giardino, ma la luce emessa ha una funzione diversa. Innanzitutto l’illuminazione che garantisce è concentrata sul punto dov’è installato, posti a terra creano solo una sorta di segna passi e sono usati per dare un tocco di originalità in più al giardino. Nella maggior parte dei casi sono impiegati per delimitare il bordo della piscina oppure per accompagnare un determinato percorso. L’installazione è molto semplice e oltretutto sono piuttosto resistenti, perché possono essere calpestati senza subire danni. Per chi desidera orientarsi su prodotti per l’illuminazione del giardino piuttosto insoliti può decidere per le lampade giapponesi, che certo conferiscono uno stile del tutto differente rispetto all’illuminazione tradizionale che siamo abituati a vedere nei giardini. Per chi non vuol rinunciare al lampadario in giardino, ne sono stati creati di appositi proprio per lo spazio esterno. In questo modo il giardino si avvicina sempre più all’eleganza di uno spazio interno.

  • faretti giardino

    faretti per giardino esterno Illuminare il giardino è una necessità per poterlo sfruttare anche durante le ore serali. Per fare ciò è indispensabile scegliere anche l’illuminazione adatta. La luce emessa dai faretti risponde a un…

  • Impianto illuminazione giardino

    illuminazione giardino L’impianto d’illuminazione del giardino deve essere inserito nella fase di progettazione e richiede, a seconda della zona, una capacità d’illuminazione differente che sarà possibile solo ricorrendo a …

  • lampioni da giardino

    lampione da giardino Il lampione è certamente il sistema d’illuminazione più conosciuto per i giardini. Consente di illuminare uno spazio o un viale in maniera tale che la luce si diffonda in maniera adeguata. Il giardino…

  • Illuminazione

    lampione da giardino Il giardino d’acqua è un giardino dove predomina l’elemento acqua e la maggior parte delle piante sono piante acquatiche. Chi desidera avere nel proprio spazio verde un giardino d’acqua, e non ha uno …

Le lampade tradizionali per il giardino devono essere collegate a un impianto d’illuminazione e quindi rappresentano un costo fisso sulla bolletta, specie se sono tenute accese anche durante il periodo invernale. In alternativa, per un maggiore rispetto dell’ambiente e per avere anche un risparmio economico, si può decidere di acquistare delle lampade alimentate dall’energia solare. La lampada funziona solo grazie ai raggi del sole, che ovviamente non inquinano e non hanno un costo. Il sistema può prevedere la presenza di un pannello solare di piccole dimensioni direttamente sul lampione da giardino oppure, se si vuole collegare tutta l’illuminazione, bisogna predisporre un unico pannello solare. Già da qualche anno questa novità è presente nel settore, e permette al cliente che sceglie quest’alternativa di avere un considerevole risparmio. Le lampade a energia solare non richiedono nessuna particolare manutenzione e anche l’installazione è davvero alla portata di tutti.

Per avere un buon sistema d’illuminazione nel proprio giardino scegliendo la lampada adatta per ogni necessità e per poter anche risparmiare, oltre che orientarsi sull’energia solare, si possono usare le lampade a basso consumo energetico. Il problema del costo si fa particolarmente pressante quando si tratta di giardini piuttosto ampi, perché non solo bisogna considerare una spesa maggiore riferita al numero degli elementi, ma anche un consumo maggiore. Rivolgendosi presso i punti vendita specializzati per l’uso dell’energia solare si possono ottenere anche importanti informazioni su come convertire il sistema d’illuminazione classico in uno funzionante con energia solare. Inoltre, le lampade a energia solare hanno un unico costo che è quello dell’acquisto poiché per il resto non richiedono manutenzione e non deve essere creato nessun impianto. Ciascuno potrà decidere di collocarle nel giardino nei punti che ritiene più opportuni, devono essere solo piantate nel terreno. L’unica accortezza è di evitare che del fogliame possa coprire il pannello riducendo così la capacità di attirare i raggi del sole.

Le lampade da giardino possono essere acquistate presso i negozi di arredamento da esterni e recandosi in un punto vendita ci si accorgerà di quanto la scelta sia vasta. E’ preferibile effettuare l’acquisto solo dopo che si è stabilito per l’intero giardino quelle che sono le lampade che si ritengono maggiormente adatte allo spazio. In questo modo è possibile calcolare anche approssimativamente il loro costo. Se si tratta di lampade da giardino classiche, bisognerà considerare anche il costo per il collegamento all’impianto d’illuminazione.

Le lampade da giardino sono usate spesso nei giardini perchè esse possono dare un illuminazione soffusa che permette a tutti di possedere un giardino molto lelegante con la usa luce che si prodiga dal basso verso l’alto. Questo genere di luce viene spesso sottovalutato ma è anche molto utile per illuminare anche la parte del bassa del giardino che spesso non venendo illuminata di notte tende a raffreddarsi di più rendnedo a sua volta i lterreno sempre più incoltivabile. Se non avete in mente un posto per poter posizionare la vostra lampada dovete sapere che la potrete mettere in un angolo da rendere visibile e ammirabile anche durante le ore notturne.

Guarda il Video


Alphakey