Orchidee in casa – Phalaenopsis

Posted on

31 July 2011 | 12:15 am

Le orchidee , sono piante che possibile coltivare sia fuori che dentro, coltivarle in casa molto comodo, perch si pu ricreare il loro ambiente e prendersene cura pi facilmente, e in pi si pu godere appieno del loro valore ornamentale, ma molto pi salutare per loro essere coltivare all’esterno (Balcone, giardino ecc) ,tenendo conto che danno il loro meglio a partire dall’inizio della primavera a fine estate inizio autunno. Nelle stesse condizioni, le orchidee che vengono coltivate in un vaso fuori, con l’arrivo dell’inverno, vanno messe assolutamente in casa, o inserite in una serra senza calori artificiali.In alternativa, bisognerebbe proteggere la massa delle radice, facendo una pacciamatura, ma in entrambi i casi, sia che le orchidee si trovino all’esterno che in casa, l’orchidea necessita di una posizione ben areata e illuminata e non deve mai stare a contatto diretto con il sole.L’orchidea, non una vera e propria pianta da appartamento, o una pianta da esterno, pi corretto dire che ci sono specie di orchidee che vivono meglio fuori e specie di orchidee che vivono meglio all’interno, ma tutte le orchidee sono piante che prediligono l’ambiente umido, ma che temono comunque il ristagno dell’acqua.
Orchidee da interno

orchidea viola in vasoPoich l’orchidea una pianta che ama la luce anche per quanto riguarda la parte non aerea , consigliabile allevarla in un vaso trasparente , anche per vedere lo stato d’umidit utilizzando magari un termometro termico da terriccio.

Per assicurare comunque una buona permanenza della nostra amata orchidea in casa, insomma regalargli un ambiente ideale, consigliabile utilizzare un vaso trasparente, anche per controllare bene l’umidit e la salute della massa della radice.e’ opportuno inoltre, utilizzare un sottovaso che contiene argilla espansa, imbevuta d’acqua. Quest’ultima particolarmente calda e asciutta, e durante l’inverno, con i termosifoni accesi che rendono comunque l’aria secca e per la pianta inrespirabile , regala un aria confortevole alla pianta! Il comportamento dell’argilla, in questo caso si chiama intervento di nebulizzazione.Anche se tantissime specie di orchidee si adatto al clima degli appartamenti, bisognerebbe comunque fare una distinzione tra le piante che prediligono un clima caldo e umido e quelle che preferiscono un ambiente molto piu fresco. Tra le orchidee che preferiscono la coltivazione in casa, ricordiamo la Phalaenopsis, Dendrobium e Vanda . Per le piante che vivono in casa, sicuramente la vita meno facile rispetto a quelle che vivono all’esterno, all’aperto e nel proprio habitat naturale, sia per l’assenza del “guardare da vicino” le stagioni sia per la presenza di riscaldamenti durante la stagione invernale.Come ben sappiamo, ci sono piante per ogni casa, ma ogni pianta non pu vivere in tutte le case, o quantomeno in tutte le zone della stessa. Per non avere brutte sorprese, la scelta delle piante va fatta in base all’habitat che andranno ad affrontare e che alle stesse possibile assicurare. Non possibile Ospitare e coltivare orchidee se non si dispone di una casa ben illuminata, l’immuniazione, come abbiamo gi detto hanno necessariamente bisogno di un illuminazione ben definita per regalare a loro un ottima salute!Un’altro intervento necessario alle orchidee tenute in casa, sono i periodi interventi necessari alla pulizia delle foglie, dal momento che non si pu contare comunque dagli interventi del cielo con la pioggia, e dalle sue generose “docce”, mentre perch la pianta deve comunque usufruire compiutamente della luce del sole, le foglie devono essere sempre pulite, e anche se l’orchidea una pianta he non ha bisogno comunque di abbondanti elementi nutritivi . E’ opportuna per fertilizzarla 3 o 4 volte all’anno diluendo lievi dosi di concime per orchidee nell’acqua destinata all’innaffiamento. Oltre alle orchidee terricole in casa possono essere coltivate le orchide epifite ossia piante da ancorare, mediante fili di nylon rame o altro materiale simile ad una struttura in legno, per assicurare migliori radici!

  • orchidee

    orchidea In questa sezione vi parleremo delle orchidee, fiori bellissimi simboli di eleganza e raffinatezza, con un profumo delicato e sensuale che inebria i nostri cuori e il nostro spirito.Si dice che il n…

  • Significato Orchidea

    fiore di orchidea Lorchidea si presenta come un fiore dal profumo dolcemente seducente, dal fascino misterioso dettato da una rara bellezza, davvero unico per eleganza e senso di regalit, simbolo di armonia perfetta …

  • Fiori orchidea

    orchidea zygopetalum Lorchidea viene coltivata soprattutto per i suoi magnifici fiori dai tantissimi colori che vengono venduti in modo particolare come fiori recisi. I fiori dellorchidea si sviluppano solitari oppure…

  • Dendrobium

    dendrobium giallo Il Dendrobium una specie floreale molto diffusa, anche se la maggior parte di noi a sentire questo nome apparentemente cos inusuale non riuscir ad immaginare nella propri mente di cosa stiamo parl…

Orchidea coltivata in casaLe orchidee sono piante che, in base alla specie, hanno bisogno di parecchia luce o di penombra. La maggior parte, tuttavia, preferisce essere collocata in un luogo ove la luce filtri ma causi una temperatura troppo elevata.

Le orchidee, comunque, sono molto usate sopratutto per abbellire le case. E’ consigliabile collocare una pianta di orchidea con una fioritura molto folta, meglio se a spighe o con fiori penduli, in case arredate con mobili in stile antico o rustico. Utilizzate piante con fiori dai colori forti e ponetele sopra dei mobili bassi. Se invece la vostra casa ha uno stile pi moderno, un design pulito ed essenziale, potete optare per quelle orchidee che posseggono pochi fiori ma molto particolari, in tonalit pi tenui come il lilla, l’ indaco, il rosa chiaro. Questi tipi di piante conferiscono alla parete cui saranno accostate un aspetto molto sofisticato. Anche le orchidee sospese possono contribuire molto in questo senso.

Guarda il Video



Alphakey