Ortica tisana – tisane – Propriet della tisana all’ortica

Posted on

26 September 2011 | 10:52 am

Sappiamo come gli estratti che derivano dalle foglie di ortica siano colmi di propriet benefiche, sopratutto per lenire i dolori reumatici e in commercio possiamo trovarli, principalmente, in tre forme, ovvero succo fresco, compresse ed estratto liquido.Per realizzare un’ottima tisana a base di ortica, la prima cosa da fare quella di sminuzzare pazientemente le foglioline di ortica, per poi versarle all’interno di un pentolino colmo di acqua bollente.Lasciamo tale composto in infusione per almeno dieci minuti, per poi provvedere ad eseguire il filtraggio: ecco che la nostra tisana sar pronta per essere servita e bevuta.Durante la giornata, fondamentale non superare i dosaggi massimi di tisana di ortica, che corrispondono essenzialmente a tre o quattro tazze di infuso, sempre da consumare a piccoli sorsi.
ortica tisana

ortica tisana La tisana a base di ortica presenta, senza ombra di dubbio, un elevato numero di propriet benefiche, come possiamo notare, ad esempio, con l’incremento della montata lattea.

Allo stesso modo, l’ortica si dimostra un’erba particolarmente efficace nei confronti dei reumatismi e per combattere anche i dolori che colpiscono la prostrata.La tisana a base di ortica si caratterizza per poter essere decisamente utile anche per svolgere un’azione di contrasto nei confronti della renella.Si possono preparare delle tisane a base di ortica che permettono di svolgere un’azione prettamente sulla montata lattea, incrementandola nei momenti appena successivi al parto.La tisana di ortica si pu anche utilizzare per combattere i reumatismi, sopratutto sfruttando le foglie di tale pianta, che presentano notevoli propriet lenitive, che vanno ad agire sui dolori reumatici che possono colpire frequentemente le persone anziane.L’ortica si caratterizza per svolgere un’azione benefica anche nei confronti della calvizie precoce, visto che i suoi principi attivi sono in grado di effettuare un’azione stimolante sull’irrorazione del sangue nei pressi del cuoio capelluto.Come abbiamo gi detto in precedenza, la tisana all’ortica pu rappresenta una valida soluzione per una migliore prevenzione nei confronti della renella.Infine, non dobbiamo dimenticare come una tisana a base di ortica riesce ad essere particolarmente incisiva ed efficace nei confronti di tutti quei dolori che possono colpire la prostata, dato che l’ortica presenta notevoli propriet lenitive.

  • prodotti ortica

    prodotti ortica L’ortica senza ombra di dubbio una pianta che presenta un gran numero di propriet benefiche nei confronti dell’organismo umano.Certamente, le foglie di ortica si caratterizzano per lo svolgimento…

  • Artemisia

    artemisia Lartemisia una pianta che appartiene alla famiglia delle Composite.Il genere dellartemisia comprende molte piante erbacee o arbustacee perenni rustiche, che possono vantare delle radici estremam…

  • genepi

    genepi1 Il genep una pianta aromatica che cresce nelle zone alpine e appenniniche. Comprende diverse specie appartenenti al genere Artemisia. Tra le variet pi conosciute ricordiamo il genep nero, il cui…

L’ortica una pianta che fin dall’antichit viene impiegata in campo fitoterapico, per via delle sue notevoli propriet medicinali e benefiche.

In primo luogo, l’ortica si considera come uno straordinario rimineralizzante, dato che in grado di svolgere anche un’azione tonica e depurativa; inoltre, non dobbiamo dimenticare come l’ortica sia in grado anche di garantire un’ottima azione per contrastare la calvizie.All’interno della fitoterapia attuale, l’ortica si caratterizza anche per denotare importanti propriet antiflogistiche e diuretiche: ecco spiegato il motivo per cui, molto frequentemente, l’ortica viene impiegata per realizzare delle tisane, insieme con altre erbe, con lo scopo primario di combattere cellulite e ritenzione idrica.Numerose ricerche scientifiche sono, inoltre, riuscite a dimostrare come l’ortica si caratterizzi anche per avere particolari propriet nella sua radice, che riesce ad essere estremamente utile per contrastare e diminuire l’ipertrofia prostatica e tutti i vari sintomi relativi.

E’ necessario fare particolare attenzione per quanto riguarda l’assunzione di prodotti a base di ortica, nel momento in cui si soffre di disturbi di edemi oppure di alcune malattie cardiache.

In queste occasioni, sarebbe meglio evitare l’effetto diuretico connesso all’assunzione dell’ortica.Ad ogni modo, sempre meglio chiedere il parere del medico, prima di iniziare una particolare dieta per combattere cellulite e ritenzione idrica, dato che solo quest’ultimo vi sapr consigliare le soluzioni migliori per la vostra salute.

Ortica Consigliamo, in questa occasione, la preparazione di una semplice tisana alle ortiche: ricordiamo che, nella maggior parte dei casi, dovremo mescolare altre erbe insieme all’ortica, in maniera tale da avere una tisana che possa essere assolutamente utile ed efficace.

In questo caso, sono sufficienti poche operazioni, davvero estremamente semplici: prima di tutto, ci dovremo munire di 250 ml di acqua minerale non gassata, cinque grammi, rispettivamente, di pulsatilla, ortica bianca e artemisia e, infine, un cucchiaio di miele (ricordiamo che si tratta sempre di dosi per una persona).La prima operazione da compiere sar quella di mescolare le erbe tra di loro e versarle nel pentolino colmo di acqua bollente: lasciamole in infusione per almeno cinque minuti.Successivamente si dovr provvedere a filtrare il composto, magari servendosi di un adeguato strumento e, nel caso in cui lo vogliate, potreste anche rendere pi dolce la tisana, aggiungendo un cucchiaio di miele.Si tratta di una tisana che pu essere estremamente efficace per tutte quelle donne che soffrono di disturbi circoscritti nella fase mestruale.


Alphakey