Radici pino tagliato – Domande e risposte giardino

Posted on

26 July 2011 | 8:50 am

Salve!Avrei bisogno un chiarimento: vicino a casa mia avevo dei pini che ho deciso, mio malgrado, di tagliare, poich con le loro radici hanno danneggiato le tubature dell’acqua. quindi ho tagliato il pino e le radici che erano attaccate al ceppo, perci volevo sapere se avendo fatto cos le radici muoiono o continuano il loro cammino? qualora continuassero il loro cammino cosa devo fare affinch muoiano, per evitare ulteriori danni alla casa?Grazie anticipatamente!
tagliare pini

Buongiorno Silvano, benvenuto nella sezione di giardinaggio.net dedicata alle domande dei nostri lettori. Per quanto riguarda il suo problema come prima cosa vorremmo rassicurarla: il pino non le creer pi problemi. Le pinacee in generale sono una famiglia di piante che non ha capacit pollonifera e che quindi non in grado di ricacciare radici e fusti dopo un taglio. Nulla a che vedere quindi con altre piante fastidiosissime ed impossibili da debellare come la robinia o il sambuco.

A dire la verit era pi che sufficiente tagliare solamente l’albero e le radici sarebbero morte di conseguenza, comunque con la tipologia d’intervento eseguita non c’ pi nessun pericolo per le tubature perch impossibile che il pino continui la sua attivit vegetativa.A solo scopo informativo volevamo ricordare che in natura sono noti dei casi di comunicazione tra piante di abete nei boschi, le quali si associano sottoterra attraverso le radici e comunicano tra di loro, continuando a comunicare anche dopo che una di queste stata tagliata. Ovviamente questa curiosit a solo scopo informativo poich sono necessari un alto grado di naturalit ed una elevata densit di piante perch questo accada. Un fenomeno del genere non pu certamente avvenire in un ambiente urbano, influenzato fortemente dalle azioni dell’uomo e con poche piante.

Guarda il Video



Alphakey