Succo mela – succhi di pianta fresca

Posted on

12 October 2011 | 10:48 pm

Il succo di mela, in base ad un’indagine piuttosto recente, pare che abbia le medesime propriet del frutto, ovvero che sia in grado di svolgere una fondamentale attivit antidepressiva, oltre a garantire un’azione sedativa ed un’attivit preventiva nei confronti di tutti quei disturbi che sono causati da stati ansiosi, stress o agitazione.

succo mela

succo mela verde Il succo di mela pu rappresentare spesso una specie di elisir di lunga vita, dal momento che pu vantare una notevole ricchezza di antiossidanti e di vitamine.

Si tratta di un’ottima bevanda che permette di calmare la sensazione di fame (sopratutto quando viene allungato con un po’ di acqua) e pu essere utilmente impiegato anche come addensante nella formazione di confetture e anche come buon ingrediente per aromatizzare i dolci.Per preparare un ottimo succo di mela, sono necessari i seguenti ingredienti: un chilo di mele, cento grammi di zucchero e del succo di limone.Le operazioni di preparazione del succo di mela sono prive di qualsiasi tipo di complicazione, dal momento che sufficiente lavare, sbucciare e poi tagliare le mele a piccole fette.Adesso dobbiamo provvedere alla cottura delle fette di mela all’interno di una padella: spegniamo il gas solamente nel momento in cui si presentano sfatte.Arrivati a questo punto, dovremo versare le fette di mela su un setaccio a maglie fini e poi raccogliere il succo all’interno di un contenitore: si tratta di un’operazione che pu durare qualche ora.Alla fine di tale procedimento, versiamo il succo all’interno di una o pi bottiglie, tappiamole e sterilizziamole nel modo pi opportuno, portandole poi ad ebollizione in acqua per trenta minuti circa.Prima di provvedere all’imbottigliamento, possiamo anche inserire del succo di limone o dello zucchero per dolcificare il succo di mela, che va sempre servito fresco.

  • Melanzana

    Melanzana La melanzana una pianta erbacea annuale originaria dellIndia ma ormai coltivata in tutta Europa; in Italia i maggior produttori di questo ortaggio sono la Campania, La Puglia, la Sicilia e la Calab…

  • Melanzane

    melanzana La melanzana, nome comune per solanum melongena, appartenente alla famiglia delle Solanacee una pianta estiva assai esigente di calore e molto sensibile alle temperature rigide. La sua coltivazione …

  • Piante da orto

    Un orto ad alta resa al metro quadrato pu essere ottenuto anche dai principianti e in spazi di ragionevole dimensione coltivando pomodori, fagioli, fagiolini, piselli, zucchine e patate, la produzion…

  • Ficus benjamin

    foto afidi buongiornoin salotto ho un grande ficus beniamino che ultimamente presenta un lato con la parte superiore delle foglie appiccicosa. sembra pianga!Infatti sul parquet a volte c’ come resina. che d…

succo di mela I nutrizionisti hanno dimostrato che all’interno di cento grammi di mela si trovano circa 85 grammi di acqua, 11 grami di zuccheri (tra cui glucosio, fruttosio e saccarosio) e due grammi di fibre e quantitativi ridotti all’osso di proteine e grassi, oltre a quattro grammi di sali minerali, tra cui rame, zinco, sodio, ferro, magnesio e iodio.

La mela anche un frutto estremamente ricco di vitamine, sopratutto appartenenti al gruppo B, ma presenta al suo interno anche buoni quantitativi di acido malico.Sia all’interno della polpa che nella buccia si possono trovare eteri, tannini, alcoli e terpeni.

Una ricerca americana condotta piuttosto di recente, ha portato alla luce il fatto che il succo di mela potrebbe essere particolarmente importante anche per prevenire il pericolo della demenza senile: il succo di mela (e non, al contrario di quanti possano pensare, il semplice frutto) sarebbe in grado di svolgere un’importante azione di prevenzione nei confronti del morbo di Alzheimer.

Il succo di mela si caratterizza per svolgere diverse attivit importanti, come ad esempio quella diuretica, depurativa, antireumatica, antigotta e antisettica a livello intestinale.Non dobbiamo dimenticare anche come il succo di mela si caratterizzi per essere utilizzato come tonico e per svolgere un’attivit stimolante a livello muscolare.Il succo di mela viene consigliato all’interno di trattamenti che riguardano un gran numero di affezioni: ad esempio, nella persone che soffrono di stitichezza, il succo di mela rappresenta un valido aiutante per svolgere un’attivit stimolante.Allo stesso modo del succo di carota, anche il succo di mela si pu mischiare a tanti altri succhi, in maniera tale da poter ottenere un sapore unico.

Gli effetti benefici del succo di mela sembrano estendersi anche alla memoria, dal momento che pare che tale propriet sia dovuta alla presenza di un pi alto livello del neurotrasmettitore acetilcolina.

E’ abbastanza facile intuire che una dieta ricca di fibre permette di ridurre sensibilmente quel pericolo che porta il nome di colesterolo troppo elevato.Ecco spiegato il motivo per cui il succo di mela, ricco di quella fibra che viene chiamata pectina, permette di svolgere propriet benefiche, alla stregua di cibi come la carne o i latticini.La stessa sostanza denominata pectina consente anche di diminuire i livelli di glicemia presenti nel sangue: ecco spiegato il motivo per cui l’assunzione del succo di mela viene consigliata anche a tutte quelle persone che soffrono di un disturbo particolarmente diffuso qual’ il diabete.Non dobbiamo dimenticare anche come una mela cotta, consumata giornalmente, consente anche di contrastare efficacemente tutti quei disturbi collegati alla stipsi.

succo di mela In commercio si pu trovare davvero una grande variet di succhi di mela: si va dai succhi di frutta tradizionali fino a quelli biologici, che vengono realizzati sfruttando le colture protette.

Ad ogni modo, il prezzo non mai troppo elevato e si mantiene sempre inferiore ai dieci euro: si pu constatare come, giusto per fare una media, il prezzo di una bottiglia di succo di mela compreso tra i due e i cinque euro.Mentre per quanto riguarda gli integratori alimentari che sfruttano il succo di mela, dobbiamo dimenticare che il prezzo pu arrivare fino a venti euro.

Guarda il Video


Alphakey

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *